Area pubblica
Area per il medico

Emofilia e adolescenza

L'adolescenza è un'età un po' critica per tutti. Si inizia a desiderare di essere autonomi e indipendenti pur restando ancora sotto il controllo dei genitori. Si scopre che il mondo va al di là del circuito consolidato casa-scuola-amici e si vorrebbe conoscerlo tutto, sperimentare emozioni nuove, mettersi alla prova nelle situazioni più diverse. Si vive la trasformazione del proprio corpo e si inizia sentire attrazione per l'altro sesso, con tutto quel che ciò implica sul piano psicoemotivo e relazionale. L'emofilia non modifica questo processo di crescita, ma può renderne più delicati alcuni aspetti e richiedere alcune precauzioni nella vita di tutti i giorni e durante occasioni particolari, come una festa, un viaggio, una gara sportiva. Conoscere le caratteristiche della malattia di cui si soffre e i rischi da evitare permette di godere pienamente della propria età e di stabilire relazioni positive con i coetanei, ricordando che i genitori e il personale del Centro restano sempre i primi alleati in qualunque circostanza.

vedi anche
Medicina Narrativa
Consulta le storie di malattie del progetto "Viverla tutta"
vedi anche
Che cos'è l'emofilia?
Scopri diffusione, caratteristiche e trattamento dell’emofilia
Infoemofilia su Facebook
Scopri la nuova pagina dedicata all'emofilia
Le videointerviste - Emofilia e qualità della vita
guarda
E4you
Infoemofilia per te; accedi ai contenuti in linea con il tuo profilo
seleziona le icone e clicca il pulsante "scopri""avanti"
seleziona il sesso
donna
uomo
avanti
seleziona la fascia di eta'
infante
(0 - 36 mesi)
bambino
(3 - 11 anni)
adolescente
(12 - 19 anni)
adulto
avanti
indietro
seleziona tipo
emofilia tipo a
emofilia tipo b
avanti
indietro
seleziona intensita'
grave
moderata
lieve
indietro
scopri