Top
tutto emofilia

Emofilia e tempo libero

  • L'emofilia non impedisce di uscire la sera, partecipare a cene e feste tra amici, scherzare e divertirsi, ma resta comunque necessario praticare con cautela le attività a maggior rischio di traumi e cadute e seguire le prescrizioni terapeutiche del medico curante afferente al Centro Emofilia, ricordando di contattare il Centro in caso di necessità.

  • Utilizzando mezzi a due ruote utilizzare sempre il casco, e in auto allacciare sempre la cintura.

  • A una festa è giusto divertirsi, ma è bene non eccedere con gli alcolici: l'alcol altera il processo della coagulazione e aumenta il rischio di sanguinamenti; inoltre, l'alterazione dell'equilibrio aumenta il rischio di incidenti, mentre l'effetto deprimente degli alcolici sulle prestazioni cognitive diminuisce la possibilità di chiedere aiuto in caso si verifichino.

  • Sia gli alcolici sia altre sostanze psicotrope sono sempre da evitare. Si consiglia di chiedere indicazioni al medico curante afferente al Centro Emofilia sul tipo di farmaci che si possono assumere.

  • La scelta di mettere un piercing o farsi un tatuaggio va sempre ben ponderata, anche da parte di chi è affetto da emofilia. In presenza di emofilia, si incorre nel rischio di sanguinamento. E' opportuno, quindi, parlarne con il medico del Centro per concordare, nell'eventualità, il trattamento migliore per evitare spiacevoli conseguenze.

 

Leggi anche:

Bottom

PP-GIP-ITA-1350

Emo Boot