Area pubblica
Area per il medico

Emofilia e salute articolare

400.000 mila persone in tutto il mondo - 1 neonato ogni 10.000 nascite: sono questi i numeri dell'emofilia, malattia genetica rara che causa alterazioni nel processo di coagulazione.
La persona affetta da emofilia è dunque un soggetto ad un alto rischio di episodi di sanguinamento che possono purtroppo determinare conseguenze anche severe.

Obiettivo primario per una persona con emofilia è il raggiungimento di uno stato di benessere psico-fisico ottimale. Grazie ai progressi della medicina in questo campo, ad oggi condurre una vita normale è possibile anche per questi pazienti, attraverso la piena consapevolezza e conoscenza della patologia e l'attuazione di alcuni accorgimenti necessari per una gestione ottimale.

Prevenire i sanguinamenti, i danni alle articolazioni e ai muscoli seguendo con precisione sia i regimi di profilassi terapeutici prescritti che adottando alcune misure preventive, che vanno dal monitoraggio costante dello stato muscolo-scheletrico attraverso consulenze ortopediche sino alla pratica di uno stile di vita sano ed equilibrato attraverso lo sport e la dieta, contribuiscono al raggiungimento di una qualità di vita alta. Inoltre, una diagnosi precoce attraverso metodiche veloci, non invasive e a basso costo come l'ecografia, è fondamentale per la prevenzione di alcune complicanze legate all'emofilia, come l'artropatia emofilica, causa di danni irreversibili all'apparato muscolo scheletrico.

Fonti:

  1. Guidelines for the management of hemophilia 2nd edition. World Federation of Hemophilia.
  2. M.N.D Di Minno et al. Ultrasound for early detection of joint disease in patients with Hemophilic
    Arthropathy. Journal of Clinical Medicine. 6, 77; 2017

Scopri le tre infografiche:

  1. Prenditi cura del tuo benessere
  2. Proteggi le tue articolazioni
  3. Il ruolo dell'ecografia
vedi anche
Medicina Narrativa
Consulta le storie di malattie del progetto "Viverla tutta"
vedi anche
Che cos'č l'emofilia?
Scopri diffusione, caratteristiche e trattamento dell’emofilia
Infoemofilia su Facebook
Scopri la nuova pagina dedicata all'emofilia
Le videointerviste
guarda
E4you

Gentile utente,
con il successivo modulo che ti preghiamo gentilmente di compilare, ti chiediamo alcuni dati necessari all'esecuzione dei contenuti in linea con il tuo profilo. Per quanto gli stessi siano informazioni di tipo basilare sono comunque dati sensibili per i quali ci devi fornire il tuo consenso scritto che ti preghiamo di fornire in questo modo, con l'avvertenza di non rendere in alcun modo i dati identificabili, essendo la diffusione di dati sanitari vietata dalla legge. La finalità del trattamento di questi dati è quella di offrirti un profilo di contenuti il più possibile attinente alle tue scelte. Nessun’altro dato sarà trattato - puoi leggere l'informativa completa a questo link

Accetto i termini del servizio
Infoemofilia per te; accedi ai contenuti in linea con il tuo profilo
seleziona le icone e clicca il pulsante "scopri""avanti"
seleziona il sesso
donna
uomo
avanti
seleziona la fascia di eta'
infante
(0 - 36 mesi)
bambino
(3 - 11 anni)
adolescente
(12 - 19 anni)
adulto
avanti
indietro
seleziona tipo
emofilia tipo a
emofilia tipo b
avanti
indietro
seleziona intensita'
grave
moderata
lieve
indietro
scopri